Scarti: biomassa e risparmio energetico

Se i pinoli vengono impiegati in campo alimentare, anche i sottoprodotti derivati dalla lavorazione delle pigne trovano varie destinazioni d’uso: ogni  scarto non viene buttato, ma costituisce una risorsa riutilizzabile come biomassa (combustile naturale). Gli scarti delle diverse fasi di lavorazione vengono quindi separati in modo continuo dal ciclo e relegati in aree opportune.

Tali scarti vengono utilizzati per alimentare gli impianti di produzione, con evidente risparmio energetico e riduzione delle emissioni. L’azienda si colloca in questo senso tra le strutture virtuose, a basso impatto ambientale.

A testimonianza dell’attenzione che viene data alle problematiche ecologiche, recentemente è stato anche realizzato un impianto fotovoltaico di 200 KW.

Gli scarti poi vengono anche venduti per alimentare centrali e caldaie a biomassa ; anche a gruppi florovivaistici allo scopo di conferire la giusta acidità alle piante .



Sei interessato a questi prodotti?

Per qualsiasi informazione, per conoscere quotazioni e dettagli sui nostri prodotti di biomassa o di scarto non esitare a contattarci

Contattaci ora